Italian Arabic English French German Portuguese Russian Spanish

Seguici anche su: facebook1 iscriviti

Notice
  • EU - Nuova direttiva e-Privacy

    Questo sito web utilizza i cookie di terze parti per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'Utente accetta che possiamo inserire questi tipi di cookie nel proprio dispositivo.

    Leggi la normativa della Unione Europea

De Micheli Danza FESTIVAL - Programma

De-Micheli-Danza-Festival-P

Programma

 

Sabato 12 aprile ore 17.00| Anteprima del Festival | Ensemble di danza e pittura presso la Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Copparo. Compagnia di danza “Babel Crew”  e  l’artista Barbara Scalzotto.

 

Martedì 15 aprile| Compagnia Deja Donne|(Perugia)| presenta|“Quartet”| spettacolo per quattro danzatori con musica eseguita dal Quartetto di Roma, dove la danza e la musica si confrontano tra le molteplici connessioni e variazioni in un rapporto lineare e dinamico.

Compagnia fondata a Praga nel 1997 da Lenka Flory e Simone Sandroni, ex membri della compagnia fiamminga Ultima Vez . Lei, originaria di Praga, è un’ex danzatrice che si dedica alla sperimentazione coreografica. Lui è italiano, ed è tuttora attivo come ballerino. Nel decennio trascorso questi partner, dentro e fuori scena, insieme ai loro collaboratori, hanno creato alcune delle più vitali, divertenti ed efficaci produzioni di danza contemporanea a livello europeo ed extraeuropeo. DEJA DONNE ha rappresentato i suoi lavori in 25 paesi tra Europa, Canada, Stati Uniti, Sud America ed Asia, ricevendo le migliori critiche, premi e grande risonanza a livello di pubblico. Dalla loro prima produzione sino ad oggi i DEJA DONNE hanno continuato a lavorare con danzatori e artisti provenienti da tutta Europa, Giappone, USA e Sud America.

Flory e Sandroni trattano tematiche sociali molto impegnative con un tocco leggero ed ironico, toccando i bisogni primari e fondamentali dell’uomo e della società contemporanea con grande intelligenza emotiva.

 

Giovedì 24 aprile: | Riccardo Meneghini | (Leeds, Trento) presenta |“Hero”| Duetto esplosivo che parte dall’archetipo maschile per esaminare la complessità dell’identità umana, rivelando un intricato mosaico fatto di piastrelle maschili e femminili.

Riccardo Meneghini nasce in Italia nel 1979, si diploma presso l’I.S.E.F. di Verona nel 2002, si forma in diverse scuole di danza private e nel 2001 frequenta l’ “Accademia Isola Danza della Biennale di Venezia” sotto la direzione artistica di Carolyn Carlson. Meneghini entra a far parte di “Transitions” al Laban Centre di Londra nell’ anno 2001/2002, conseguendo il diploma in Performance con merito, spostandosi quindi da Londra alla Scozia e trovando infine casa a Leeds, nello Yorkshire; attualmente è coinvolto in progetti nel Regno Unito, in Francia e in Italia. Ha lavorato con coreografi come : Carolyn Carlson, Russell Maliphant, Rui Horta, Didi Veldman, Janet Smith, Liv Lorent, Kim Brandstrop, Malou Airaudo e con compagnie come lo Scottish Dance Theatre, DV8 Physical Theatre, Opera North, CCN Robuaix, Balletto Teatro Torino. Allo stesso tempo sviluppa una propria visione del movimento, inserendola nelle proprie coreografie, e lavora come libero professionista, performer ed insegnante. Diversi suoi lavori sono stati finanziati nel corso degli anni da Arts Council England e recentemente anche dalla Provincia Autonoma di Trento. Le sue creazioni contengono spesso musiche inedite: nello specifico Riccardo Meneghini ha infatti collaborato regolarmente con i compositori Demetris Zavros e Jered Sorkin.

 

| Danilo Colonna | (Amsterdam, Lecce) presenta |“N0where”| Un viaggio attraverso la decostruzione della tecnica del balletto classico fino all'utilizzo del movimento come semplice azione per spostarsi e vivere lo spazio.

 

Danilo Colonna, giovane  produttore di teatro, e versatile performer/danzatore contemporaneo, vive nei Paesi Bassi. Le sue opere sono multidisciplinari e vedono la collaborazione di coreografi e artisti provenienti da diversi campi. Dopo il diploma presso il Teotro dell’Opera di Roma, Colonna lavora come ballerino professionista per vari teatri in Italia, quali il Teatro Comunale di Firenze per il “Maggio Fiorentino”, il Teatro di Bolzano e l’Arena di Verona. Ha ballato a livello internazionale in opere di William Forsythe, Jiri Kylian, Matz Ek, Karole Armitage, Paul Lightfoot e Sol Leon, Nacho Duato, Hans Van Mannen, David Parsons, Nils Cristie e altri. Nel 2013 sarà impegnato come interprete e musicista per l' etichetta “Nowhereoutofreach” e con  “CanticvmLvmen”, un progetto di musica legata al movimento. È assistente coreografo e co-autore di opere per Nanine Linning, Emanuele Soavi, Andrea Mirabile, Massimo Gerardi.

 

Venerdì 29 aprile | LyricalDanceCompany | Artemisia, Tamara, Frida |   La vicenda umana e artistica di queste tre icone della storia dell’arte viene ricreata attraverso la plasticità e la liricità del linguaggio coreutico e stilistico di Alberto Canestro. La poetica del movimento e la perfezione del gesto sono vibrazione di colore, perenne ossessione, gioia e tormento. Diverse le personalità artistiche, lo stile, i luoghi e le epoche storiche ma un’unica passione, totalitaria, per il colore e le sue infinite espressioni. 

 

                                        

Lyric Dance Company A. C. è una compagnia di danza neoclassica fondata e diretta dal danzatore, coreografo e maestro Alberto Canestro, diplomato all’Accademia Nazionale di Roma. La compagnia è composta da un forte organico composto da professionisti provenienti da qualificate esperienze in campo nazionale ed internazionale. Una incondizionata passione per la danza è il motore che muove questa giovane ma consolidata realtà fiorentina. Passione che viene espressa attraverso il lavoro di tutti i suoi componenti e dei suoi prestigiosi collaboratori artistici. Promuovere opere di danza classica, originali e di qualità, che diano ai danzatori una possibilità oggettiva e reale di esprimersi al meglio delle loro capacità e che avvicinino un pubblico sempre più vasto alla danza, attraverso messe in scena ricercate e dall’alto valore estetico è l’obiettivo che Alberto Canestro si propone da sempre.  Tra le loro produzioni: Artemisia . Tamara . Frida / Caravaggio, amor vincitore / Marie Antoinette e Minotauro, un’altra verità.

 

Sabato 3 maggio: | Performance urbana | con i danzatori del laboratorio formativo in residenza coreografica. Piazza Torre Estense Copparo.

 

Venerdì 9 maggio| Cantieri Culturali Creativi e PuntoZero |  presentano |“Marathon” |  Spettacolo creato in residenza coreografica presso il Teatro De Micheli. Liberamente ispirato al romanzo “Non si uccidono così anche i cavalli? “di Horace McCoy. Anni 30 in piena Grande Depressione nell’ambito di un’estenuante gara di ballo i protagonisti vivono i sentimenti più crudi ma anche i sogni più semplici. Una storia a volte inquietante che ricorda fin troppo da vicino la nostra epoca.

  

 

Associazione Cantieri Culturali Creativi. Inizia la sua attività nel settembre 2007 ad opera di una compagnia denominata “Gli Agrodolce Dance School Company”, da sempre impegnata in tematiche sociali di grande rilievo utilizzando, come linguaggio comunicativo, la danza. I giovani danzatori lavorano ad un primo progetto sperimentale di nuovissima produzione legato al disagio giovanile: “L’inizio era la fine”. Spettacolo che verrà rappresentato presso il Teatro sala Estense di Ferrara, Teatro Comunale di Adria ( in diverse repliche). Nel maggio del 2008 la stessa Compagnia, ora Associazione, viene invitata a creare una nuova produzione per il teatro Comunale di Adria, per la rassegna “Amo la Danza”: scuole e compagnie incontrano la famosa danzatrice disabile Simona Atzori. Per l’occasione vengono create coreografie e scenografie originali prodotte con materiale di riciclo. Nel febbraio 2009 la Compagnia partecipa con “Slinding Doors” (coreografia di danza contemporanea) alla Rassegna Nazionale di Danza “Futurando” e nel giugno dello stesso anno crea “ Tree”.Nel 2010, la compagnia, diretta dalla coreografa Romina Zangirolami, realizza un evento straordinario denominato “DNA Danza Nuova Alternativa”: rassegna di arte e danza urbana contemporanea in collaborazione con il Comune di Rovigo - Assessorato Immagine e Turismo e Assessorato alle Politiche Giovanili.Dal 2011 ad oggi continua a promuovere la danza contemporanea presso la Scuola di Danza Classica e Moderna del Teatro di Adria e dal 2012 presso il Centro ITHACA con il progetto NYLON “corso di danza contemporanea per adulti e sulla trasformazione di (EX) danzatori”.Nel gennaio 2012 promuove una nuova produzione artistica “BOOKS”. Coreografia dove l’arte della Danza esalta l’arte della scrittura. I danzatori attraverso il movimento cercano di sensibilizzare il pubblico ad una sana riscoperta del “libro” e della lettura. Molte altre attività caratterizzano il curriculum di Cantieri Culturali Creativi: corsi di danza, laboratori coreografici, stage, residenze coreografiche, sempre utilizzando tecniche di danza contemporanea quali la tecnica Release e il Contact Improvisation, lavorando con coreografi di altissimo profilo. L’attenzione alle tematiche sociali (disagio giovanile, avvicinamento alla cultura, disabilità, ambiente) è il filo conduttore dell’attività di Cantieri Culturali Creativi il cui ultimo progetto/tour, “TRIPLO TRATTAMENTO”, Ensamble danza, video murales, musica in contesti scenografici architettonici costituiti da ville venete polesane, vanta la collaborazione e il patrocinio di numerosi enti pubblici e importanti associazioni ambientaliste (Legambiente e Greenpeace).

Punto Zero L'associazione articola la sua attività su molteplici fronti: da un lato l'attività didattica permette di condividere, con un'ampia parte di utenti, la conoscenza dei fondamenti teorici e pratici della danza e dei suoi stili; dall'altro l'organizzazione di eventi culturali permette di diffondere prodotti artistici originali e spesso inediti, raggiungendo un pubblico vasto e rendendo fruibile a tutti un'arte spesso considerata elitaria (come quella contemporanea); in ultima analisi la produzione (e la co-produzione) di spettacoli e altre creazioni performative dà la possibilità a giovani artisti di esprimere nuove idee attraverso la coreografia e di lanciarsi nel mondo del lavoro.Fino ad oggi ha organizzato diversi corsi, workshop, laboratori coreografici e ha realizzato corsi intensivi per danzatori professionisti coinvolgendo docenti di chiara fama.Dal 2006 al 2011 l'associazione ha organizzato, in collaborazione con altre associazioni e con gli enti pubblici, le seguenti rassegne e festival: - “Alias Res, Movimenti Creativi” (2009-2011), festival di danza e arti visive contemporanee presso il Giardino delle Duchesse, in collaborazione con il Comune di Ferrara, Assessorato alla Cultura e Fondazione Teatro Comunale di Ferrara; - “Res Extensa” (2006-2008), rassegna di danza, teatro e musica con esposizione di fotografie e opere scultoree, presso il chiostro di San Paolo e il Giardino delle Duchesse, in collaborazione con il Comune e la Provincia di Ferrara;- “….from October clouds” (ottobre 2008), concerti e performances presso SpazioZero, in collaborazione con l’associazione Almagesto.- “Percorsi Paralleli” (gennaio - marzo 2006), rassegna di danza, teatro, musica e video allo SpazioZero, in collaborazione con vari gruppi e il conservatorio G. Frescobaldi;- “A merenda con Walt Disney” (aprile 2006), pomeriggi di intrattenimento per bambini presso SpazioZero, in collaborazione con l’associazione A Mano Libera;- dal 2009 al 2011 l'associazione ha coordinato a Ferrara tutti gli eventi della “Giornata Mondiale della Danza” (promossa dall'UNESCO), coinvolgendo scuole e gruppi di danza che, ognuno nel proprio stile,  si sono esibite all'aperto nel centro storico della città. - Nell'estate del 2009 è stato realizzato il progetto promosso in collaborazione con la Provincia di Ferrara “In-sito, danza nei luoghi d'arte”, dove la coreografia si confronta con luoghi architettonici di importanza storica: il chiostro dell'Abbazia di Pomposa, il Museo delle Valli ad Argenta e Villa Bighi a Copparo.

 

Inizio spettacoli ore 21.00. Per informazioni abbonamenti | riduzioni | biglietti: Teatro de Micheli Piazza del Popolo 11/A, 44034 Copparo (Fe) Tel. 0532 871634 - fax 0532 871659  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Inoltre

| Laboratori coreografici|

|training aperti|

|workshop con gli artisti il 16/17 aprile/5 maggio|

 

| Training aperti  ad esterni:  durante le lezioni di laboratorio formativo sarà data la possibilità ad allievi di scuole di danza, danzatori e anche a professionisti,   attraverso il pagamento di una “quota di partecipazione simbolica”  (iscrizione intero periodo € 15.00 + 5.00 a lezione)  di studiare e seguire  le lezioni di “classe” svolte durante il calendario della residenza stessa |

 

Calendario lezioni aperte nelle mattine di:

Febbraio 18/19

Marzo 3/4/5/17/18/19

Aprile 7/8/9/14/18/28

 

| Realizzazione di Workshop e Seminari tenuti presso il palco del teatro da alcuni artisti ospiti del  

 

|De Micheli Danza Festival 2014|

 

  • 16 aprile dalle ore 10.00 alle 12.00

|Danza Compagnia DEJA DONNE’ contemporanea

 

  • 17 aprile dalle ore 9.30 alle ore 14.00

RICCARDO MENEGHINI |Danza contemporanea/contact improvisation

 

  • 05 maggio dalle ore 10.00 alle 12.00

MANFREDI PEREGO |Danza contemporanea/contact improvisation

 

Costo Seminario Dejà Donne € 20.00

Costo Seminario Manfredi Perego € 20.00

Costo Seminario Riccardo Meneghini € 30.00

Pacchetto Seminari € 50.00

 

Per informazioni e prenotazioni:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

cell: 342 0303926 - 333 2014475 – 377 4829695

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (De Micheli Danza Festival Programma 2014 con foto.pdf)De Micheli Danza Festival Programma 2014 con foto.pdfProgramma806 Kb

Associazione Cantieri Culturali Creativi - Codice Fiscale: 93033240297 / 949920 - sede legale: Via Caporetto, 10/a - Rovigo | Privacy Policy
Telefono: 342 0303926 - Email: direzione@cantiericulturalicreativi.it - rominazangi1970@gmail.com
IBAN: IT49 Z030 6909 6061 0000 0162 085
© 2018 - Tutti i diritti sono riservati. Loghi e Marchi sono dei rispettivi proprietari.


Progetto grafico ed elaborazione tecnica by coccinella piccola ARTE nel WEB - Lendinara (RO)


banner artenelweb